Centro Ascolto Progetto Carcere

Il “Centro Ascolto Progetto Carcere” dell’Associazione Ce.I.S. di Lucca, si configura come un punto rete sul territorio, una mediazione informale che consente di entrare in rapporto con il sommerso e di elaborare e interpretare i linguaggi ‘della strada’ come luogo in cui le persone vivono e consumano il loro disagio. 

È un servizio che offre ascolto, orientamento e sostegno in uno spazio protetto e riservato. L’ascolto è infatti la funzione principale che si svolge attraverso il colloquio individuale nella sede del Centro. 

I colloqui sono finalizzati all’ascolto, all’accoglienza, all’analisi della domanda e alla valutazione diagnostica congiunta con il consulente del nostro Gruppo e con i referenti dei servizi pubblici invianti, quali Ser.T e servizi sociali, all’inserimento nei nostri progetti, all’invio presso altri punti rete del territorio e al sostegno delle famiglie di origine: presso la sede del Centro d’Ascolto si riuniscono gruppi di auto-aiuto rivolti ai familiari delle persone che sono già inserite nei percorsi comunitari, che svolgono colloqui o che sono detenute

Al Centro di Ascolto si accede con un appuntamento fissato telefonicamente. 

Per info...

Tipologia: Centro di Ascolto

Indirizzo: Via S.Giustina 59, 55100 Lucca

Tel. 0583.587113

Fax 0583.312635

Posizione: centro storico di Lucca

Staff: 1 educatore, 1 consulente psichiatra

Aperto dal: 1976

Sede di Via S.Giustina